"BUKOM"
Nel cuore della boxe.
Bukom_RayDemski_AW_1.46.1.jpg
Un film di Ray Demski esplora le strade di Bukom, bassofondo di Accra che ha dato i natali a otto campioni del mondo di pugilato.

C'è qualcosa di particolare a Bukom.

Situato nella periferia di Accra, popolosa capitale del Ghana, Bukom è uno di quei luoghi dove le persone vivono ammassati in misere baracche fatte di latta e terra. Mai e poi mai immagineresti che questo postaccio sia in realtà una leggendaria capitale mondiale della boxe, capace di sfornare ben otto campioni del mondo. Qui ogni bambino "impara a combattere prima ancora di poter camminare" . Qui tutti si allenano.

 

Qui tutti sognano di diventare il prossimo campione del mondo.

Bukom_RayDemski_AW_1.32.1.jpg
Bukom_RayDemski_AW_1.54.1.jpg

"Bukom" è la storia di questo intenso quartiere, raccontato dal regista Ray Demski e Amsterdam Worldwide, con musiche originali di Mo Kolours.

È una storia di passione, ambizione e conoscenza che invade una comunità e che attraverso la boxe costruisce legami. È una collettività che diventa famiglia per crescere la prossima generazione di campioni del mondo. Ogni palestra è una casa per chi non ce l'ha, ogni allenatore è un padre per gli orfani, ogni strada vuota una scuola per perfezionare i propri istinti.

Come sottolinea il regista Ray Demski: "le metropoli del pugilato, da Londra a Los Angeles, parlano di Bukom con una riverenza quasi mistica. D.K. Poison, Azumah Nelson, Nana Yaw Konadu, Ike Quartey, Alfred Kotey e Joseph Agbeko sono leggende tra i combattenti; i loro nomi sono un sinonimo di coloro che vengono dal basso e si battono fino ad arrivare in cima".

Ognuna di queste storie è la prova del fatto che anche se i milioni di dollari vanno ai grandi nomi che combattono a Las Vegas, il vero cuore del pugilato è a Bukom. Un cuore che batte di dedizione e amore, ispira i suoi figli a cambiare la loro vita, e dà loro uno scopo che risuona di generazione in generazione.

"They fight like a lion. They fight with their big heart, they don't give up they are tough."

[Guarda il video]

CREDITS:

Direct & DOP: Ray Demski
Music: Mo Kolours
Production: Jasmine Ellis 
Publishing: Amsterdam Worldwide 

Amsterdam Worldwide CD: Daniel Peiron 

Interviews: Florian Scheimpflug 

Thanks to Amsterdam Worldwide

Bukom_RayDemski_AW_1.58.3.jpg
CONTACT   MEDIAKIT   STOCKISTS

© Athleta Magazine / Athleta Magazine is created by Rise Up Studio